10 maggio 2019

Il 12 e 13 maggio 43 studenti si sfideranno sviluppando soluzioni basate sull'AI.

Var Group inaugura Mastertech, l'hackathon dedicato all'intelligenza artificiale. Due i team vincitori che si aggiudicheranno un premio di 3000 € per ciascun componente e la possibilità di realizzare il proprio progetto insieme a Var Group. 9 progetti per 7 aziende

• Empoli, 10 maggio 2019 - Var Group, leader nei servizi e soluzioni ICT per le imprese italiane e parte del gruppo SeSa S.p.a quotato sul segmento Star di Borsa Italiana, ha annunciato la composizione del comitato scientifico che valuterà i progetti realizzati nell’ambito di MasterTech. L’hackathon Var Group, che si terrà il 12 e 13 maggio, accoglierà 43 talenti, provenienti dagli atenei di Palermo, Napoli, Ancona, Bologna e Roma, che si sfideranno in una maratone di sviluppo della durata di 32 ore. L’iniziativa si svolgerà in occasione della Convention annuale di Var Group, che riunirà a Riccione oltre 1000 imprenditori, manager ed esperti.

I ragazzi, divisi in 9 gruppi, svilupperanno un progetto basato sull’Intelligenza Artificiale che prende spunto dalle esigenze di 7 aziende: DHL Express, Avio Aero, Gruppo Spinelli, Iper, Gruppo Lube, GNV e ACF Fiorentina.

“Anche quest’anno, Var Group è in prima linea per la valorizzazione dei giovani talenti italiani che decidono di intraprendere un percorso di carriera in ambito IT” – afferma Francesca Moriani, Ad di Var Group – “Un impegno che rinnoviamo sempre volentieri e che rientra nell’ottica della collaborazione tra università e imprese. In Italia abbiamo un grande bisogno di competenze tecniche sempre più elevate, per poter sostenere la competitività delle imprese e, in questa ottica la collaborazione con i docenti universitari è fondamentale.”

I due team vincitori si aggiudicheranno come premio un contratto di collaborazione con Var Group da 3.000€ per ciascun membro del team. Avranno inoltre l’opportunità di presentare il proprio progetto di fronte ad una platea di oltre mille persone. Inoltre, anche i gruppi che non si aggiudicheranno la vittoria potrebbero avere la possibilità di continuare a sviluppare i progetti in collaborazione con Var Group.

Il comitato scientifico

Il comitato scientifico avrà il compito di valutare i progetti sarà composto da:

Tiziana Catarci – Università di Roma “La Sapienza” – Director @ Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale

Riccardo Silvi – Università di Bologna - Professor – Director @ International MBA for Digital Transformation

Pierluigi Gallo – Università di Palermo – Assistant Professor @ Dipartimento di Energia, Ingegneria dell'Informazione e Modelli Matematici

Milo Abolaffio – Var Group – Data Scientist

Marco Ferrando – Var Group – Board Member

Jacopo Romagnoli – Var Group – Innovation Manager

Per ulteriori informazioni

Communication & Media Relations Var Group

Sara Lazzeretti

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Mob. 3391705791

Ufficio stampa

Community Strategic Communications Advisers

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Mob. 335.7357146

Var Group Spa

Var Group www.vargroup.it, con un fatturato di 290 milioni di € al 30 aprile 2018 (dati preconsuntivi), 1600 collaboratori e una presenza su tutto il territorio italiano grazie a 23 sedi capillarmente distribuite, è uno dei principali partner per l’innovazione del settore ICT. Sostiene la competitività delle imprese grazie a Made in Italy 4.0, una strategia che permette di cogliere i benefici della Digital Transformation, con offerte dedicate ai più importante settori italiani come: Manufacturing, Food & Wine, Meccanica industriale, Fashion, Furniture, Retail & Gdo. La proposta Var Group si rinnova quotidianamente grazie alla ricerca continua e alla stretta collaborazione con Start up e Poli Universitari. . Le imprese si trovano di fronte a sfide sempre più complesse: devono poter contare su soluzioni innovative e specializzate. L’offerta Var Group trae la sua forza dalla profonda conoscenza dei processi aziendali e dall’integrazione di più elementi. E' frutto del lavoro di Business Unit focalizzate nello sviluppo di Soluzioni tecnologiche, Managed & Security Services, Business & Industry Solutions, Strategie digital e R&D.

Scarica il comunicato »