Apra e Regione Marche: progetto “Nuove tecnologie per il Food &Wine del Made in Italy”

​​Un progetto finanziato dal Ministero dello sviluppo economico e dalla Regione Marche in collaborazione con Apra, Moncaro, Prodotti alimentari Brunori S.r.l. e l’Università Politecnica delle Marche.

​Un investimento di 15,7 milioni di euro, capace di assicurare 56 nuovi occupati (di cui 26 laureati) in un triennio e altri 410 nell’indotto, puntando sulla sostenibilità della produzione vitivinicola e sulla competitività internazionale delle aziende coinvolte. Sono gli obiettivi del progetto “Nuove tecnologie per il Food &Wine del Made in Italy", finanziato dal Ministero dello sviluppo economico e dalla Regione Marche rispettivamente con 5,3 milioni e con 473 mila euro. Le aziende e le istituzioni del territorio coinvolte vedono come società capofila la cooperativa agricola “Terre Cortesi Moncaro" e la partecipazione delle aziende Apra Spa di Jesi, Prodotti alimentari Brunori S.r.l. di Montemaggiore al Metauro e l’Università Politecnica delle Marche.​

Leggi l’articolo completo sul sito sito di Regione Marche

Guarda il video

Clicca qui per l’articolo di approfondimento sul sito di Apra