Var Group continua la propria attività attivando lo smart working nelle sedi interessate dall’emergenza CoronaVirus

04 Marzo 2020

​​Empoli, 4 marzo 2020 – Var Group, operatore di riferimento nel settore delle soluzioni e dei servizi ICT per le imprese del Made in Italy, parte del gruppo SeSa S.p.a, quotato sul segmento Star di Borsa Italiana, reagisce in modo tempestivo all’emergenza e alle misure di contenimento dell’epidemia, grazie all’adozione dello Smart Working. 

La società con oltre 2000 collaboratori si è mostrata capace di conciliare responsabilità sociale e professionalità attivando fin da subito un pacchetto tecnologico in grado di garantire il lavoro da remoto in tutte le sedi della Lombardia, del Veneto e dell’Emilia interessate dalla situazione di crisi.

“L’attivazione dello Smart working in 7 sedi di Var Group è stato impeccabile – dichiara Francesca Moriani, amministratore delegato – abbiamo organizzato video conferenze con clienti, fornitori e colleghi affinché la crisi non fermasse la nostra attività e i clienti potessero avere, anche in questa situazione, il nostro pieno supporto”. 

Var Group, che non è nuova all’impiego di Smart Working, ha dunque continuato a dare supporto alle imprese del Made in Italy abilitando le tecnologie necessarie allo sviluppo del business e dei processi aziendali anche in mobilità confermandosi come fornitrice di soluzioni innovative e tecnologiche

“Cerchiamo di contenere la diffusione del virus nel rispetto della comunità – continua Francesca Moriani – coscienti della difficoltà del momento ma sicuri che il Paese stia mettendo in campo tutte le sue migliori energie e misure per reagire con grinta e tempestivamente”.​