IL GRUPPO SESA SUPERA 2 MILIARDI DI EURO DI RICAVI CONSOLIDATI E 3.500 DIPENDENTI NELL’ESERCIZIO AL 30 APRILE 2021

10 Giugno 2021

​RICAVI CONSOLIDATI AL 30 APRILE 2021 PARI A CIRCA EU 2,035 MILIARDI (+14,5% YoY) OLTRE 3.500 DIPENDENTI AL 30 APRILE 2021, IN CRESCITA DEL 37,5% YoY ANNUNCIATO IL NUOVO PIANO DI WELFARE 2021 A FAVORE DELLE RISORSE UMANE ULTERIORMENTE RAFFORZATO RISPETTO AL 2020.

Empoli, 10 giugno 2021
Sesa (“SESA” – SES.MI), operatore di riferimento in Italia nel settore dell’innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per il segmento business, ha chiuso l’esercizio al 30 aprile 2021 con ricavi ed altri
proventi consolidati pari a circa Euro 2.035 milioni (dati preliminari, i risultati definitivi saranno approvati dal CDA di Sesa del prossimo 12 luglio), in crescita del 14,5% vs Euro 1.776 milioni al 30 aprile 2020.
Ulteriormente accelerata l’evoluzione verso la sostenibilità, con investimenti finalizzati a rafforzare la capacità del Gruppo di generazione di valore equilibrato e durevole per tutti gli Stakeholder, con particolare riferimento ad ambiente, ecosistemi e risorse umane. Le risorse umane al 30 aprile 2021 hanno superato la soglia dei 3.500 dipendenti (inquadrati per il 99% a tempo indeterminato), in crescita del 37,5% vs 2.547 risorse al 30 aprile 2020, beneficiando sia dell’aggregazione industriale di nuove società con competenze tecniche e specializzazione (circa 15 M&A realizzati nell’esercizio), che di oltre 200 assunzioni di nuove risorse, in prevalenza neolaureate, inserite in percorsi di education nelle aree dei digital trend (65 tirocinanti e 230 apprendisti al 30 aprile 2021). Al 30 aprile 2021 sono circa 250 le risorse umane occupate in sedi operative estere del Gruppo, in paesi quali Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Romania e Cina.
Il Gruppo Sesa conferma così la propria capacità di crescita continua, sviluppando competenze a supporto della domanda di digitalizzazione di imprese e organizzazioni, particolarmente sostenuta nella fase attuale di uscita dall’emergenza pandemica.
Il Gruppo Sesa, in data odierna, ha inoltre annunciato il proprio piano di welfare per l’anno 2021, ulteriormente rafforzato rispetto a quello dell’anno precedente. Il piano di welfare 2021 intende coniugare principi e valori chiave del Gruppo, abilitando la fruizione di servizi ed iniziative volte a migliorare la qualità della vita lavorativa e il benessere dei propri collaboratori, delle loro famiglie e comunità in cui operano, nonché della sostenibilità ambientale.

▪ Borse di studio per rimborso delle spese di acquisto di libri scolastici dei figli dei lavoratori;
▪ Contributi per l’iscrizione dei figli dei lavoratori a centri estivi e colonie climatiche, a supporto del worklife balance dei lavoratori;
▪ Contributi per acquisto di strumenti informatici destinati ai figli dei lavoratori;
▪ Contributi asilo nido per figli dei lavoratori (presso la sede di Empoli accesso all’asilo nido aziendale);
▪ Flexible benefits ad integrazione della spesa dei lavoratori fruibili in modo flessibile (spesa alimentare,
sport, benessere, cultura, shopping) attraverso la piattaforma di welfare digitale del Gruppo;
▪ Borse di studio per la partecipazione a corsi di laurea o master universitari part time dei lavoratori;
▪ Supporto alla mobilità sostenibile dei lavoratori: rimborso spese per l’utilizzo di mezzi di trasporto
pubblico, E-Car Sharing e Bike Sharing;
▪ Sostegno alla mobilità abitativa delle risorse under 35: contributo per i lavoratori che trasferiscono la
propria residenza fuori dal nucleo familiare di origine; 
▪ Programmi di work-life balance, solidarietà ed e-caring a beneficio dei lavoratori del Gruppo;
▪ Microcredito aziendale per l’accesso a finanziamenti agevolati da parte dei lavoratori.

Il piano di welfare di Gruppo è fruibile mediante una piattaforma digitale che consente ai lavoratori la selezione di agevolazioni e servizi ed è sostenuto da Fondazione Sesa, organizzazione no profit orientata ad iniziative filantropiche sul territorio, attiva negli ultimi mesi nella gestione dell’emergenza pandemica, anche attraverso il sostegno all’HUB Vaccinale di Empoli.

“Ringrazio le nostre risorse umane per la dedizione ed il grande lavoro compiuto durante questo periodo particolare. Le iniziative di promozione dell’equilibrio tra lavoro e vita privata, privilegiando l’attenzione verso le persone e la comunità sociale sono valori fondamentali per lo sviluppo continuo del nostro Gruppo, che vogliamo rendere sempre di più un luogo ideale dove lavorare”, ha commentato Paolo Castellacci, Presidente e fondatore di Sesa.
“Abbiamo chiuso un esercizio con investimenti rilevanti in competenze e capitale umano, con una forte crescita della dimensione e qualità delle nostre risorse, grazie a programmi di hiring, sviluppo e formazione integrati con acquisizioni mirate di aziende specializzate, a supporto dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale della nostra economia”, ha affermato Giovanni Moriani, Vice Presidente Esecutivo di Sesa.
“Nell’attuale fase di ripresa economica, caratterizzata da una forte domanda di trasformazione digitale, proseguiamo il percorso di crescita basato sull’aggregazione e sviluppo di competenze e risorse umane, al fine di supportare la digitalizzazione di imprese ed organizzazioni. Il piano di welfare 2021, ulteriormente arricchito di nuove iniziative, riflette la nostra forte attenzione a benessere delle risorse umane e sostenibilità”, ha dichiarato Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di Sesa​