IL GRUPPO SESA SI RAFFORZA NEL SETTORE COGNITIVE AND ADVANCE ANALYTICS VAR GROUP ACQUISISCE LE SOCIETÀ ANALYTICS NETWORK E SPS

27 Maggio 2020

​Empoli, 27 maggio 2020  Il Gruppo Sesa (“SESA” – SES.MI), operatore di riferimento in Italia nel settore delle soluzioni IT a valore aggiunto per il segmento business, ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione tramite Var Group S.p.A. (“Var Group”), società interamente controllata da Sesa attiva nel settore Software e System Integration, di una partecipazione di maggioranza del capitale di Analytics Network Srl (“AN”) e SPS Srl (“SPS”).  

 
AN è un operatore focalizzato nello sviluppo di soluzioni e servizi di cognitive analytics per il segmento enterprise mentre SPS è specializzata nell’offerta di soluzioni software IBM SPSS (advance analytics). AN e SPS hanno un capitale umano di circa 20 risorse con una consolidata expertise, da oltre 20 anni, in data analytics a supporto dei processi aziendali, predictive analysis, machine learning, artificial intelligence sia cloud based che on-premise ed una clientela di circa 500 clienti cross industry. AN e SPS hanno sviluppato congiuntamente nell’anno fiscale chiuso al 31 dicembre 2019 ricavi per circa Euro 6,0 milioni, un Ebitda di oltre Euro 1,0 milioni ed un utile netto di circa Euro 0,5 milioni, con una Posizione Finanziaria Netta al closing attiva di circa Euro 0,25 milioni. 
 
Il prezzo in linea con i parametri EV/Ebitda di riferimento normalmente applicati dal Gruppo Sesa (4,75x Ebitda medio normalizzato) – verrà liquidato in parte al closing dell’operazione ed in parte nei successivi 36 mesi, verificata la continuità gestionale e sulla base di un piano di allineamento di interessi che prevede un accordo di collaborazione con il socio fondatore Stefano Da Col, che resterà coinvolto nella gestione con ruoli apicali per un periodo almeno decennale. L’operazione prevede meccanismi di acquisto progressivo sino al 100% del capitale di AN e SPS ancorati alla continuità dei risultati futuri su base pluriennale. L’inclusione nel perimetro di consolidamento da parte di Sesa è prevista dal mese di maggio 2020.    
 
L’operazione segue quelle recentemente comunicate al mercato, come zero12 (Soluzioni Cloud) ed Infolog (Soluzioni Software WMS) ed è coerente con la strategia di accelerazione delle acquisizioni da parte del Gruppo Sesa nell’attuale fase di mercato, caratterizzata dalla crescita della domanda di innovazione e digitalizzazione di imprese ed organizzazioni, in una delle aree di maggiore innovazione dell’IT come quella cognitive analytics.  Tutte le operazioni di M&A sinora finalizzate sono basate su piani di integrazione industriale a lungo termine, che prevedono al contempo il coinvolgimento del capitale umano delle società acquisite.  
 
Il settore cognitive ed advance analytics, caratterizzato da forte potenziale di crescita, costituirà una linea di business strategica per Var Group, a supporto del processo di trasformazione digitale di imprese ed organizzazioni, in partnership con uno dei principali Vendor del settore come IBM e con l’obiettivo di accelerare il business così come accaduto in passato per altre realtà specializzate oggetto di integrazione industriale.  
 
“Arricchiamo le nostre competenze in un settore con forte potenziale di crescita come quello cognitive analytics, che costituirà una linea di business strategica per Var Group, in partnership con uno dei principali Vendor del settore come IBM e con l’obiettivo dell’accelerazione del business, così come accaduto in passato per altre realtà specializzate oggetto di integrazione industriale con la nostra organizzazione. Per sostenere le sfide delle imprese nella New Normal Economy e la ripartenza dei distretti del Made in Italy sono necessarie tecnologie innovative e conoscenza specifica dei processi di business. Le competenze di AN e SPS saranno valorizzate nell’ambito di un piano di sviluppo di lungo termine orientato alla continuità industriale ed alla crescita del capitale umano”, ha affermato Francesca Moriani, Amministratore Delegato di Var Group.  
 
“Analytics Network e SPS sono realtà con oltre 20 anni di esperienza in ambito Data Science con una consolidata expertise in predictive analytics, machine learning ed artificial intelligence, operando con un coverage di circa 500 clienti cross industry. Questa operazione ci consentirà di aumentare la nostra presenza sul mercato, sulla base di un piano di lungo termine e sviluppo del capitale umano, a supporto dei processi di trasformazione digitale di imprese ed organizzazioni”, ha affermato Stefano Da Col, CEO e Fondatore di SPS S.r.l. e di Analytics Network S.r.l. 
 
“L’operazione segue quelle recentemente comunicate al mercato, come zero12 (Soluzioni Cloud) ed Infolog (Soluzioni Software WMS) ed è coerente con la strategia di accelerazione delle acquisizioni da parte del Gruppo Sesa nell’attuale fase di mercato caratterizzata dalla crescita della domanda di trasformazione digitale, in una delle aree di maggiore innovazione dell’IT come quella cognitive analytics. Tutte le operazioni di M&A sono costruite sulla base di piani di integrazione industriale con il coinvolgimento del capitale umano a lungo termine. Continueremo a ricorrere alla leva della crescita esterna in funzione della capacità di identificare aziende con progetti industriali integrabili, alimentando il percorso di crescita sostenibile di lungo termine a beneficio di tutti gli Stakeholder”, ha affermato Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di Sesa.