Acquisito il 51% di Datef SpA attiva nell’offerta di soluzioni di Trasformazione Digitale, Cloud e Digital Security per il segmento Enterprise, con 60 risorse umane specializzate e ricavi annuali per circa EU 12,5 milioni

08 Novembre 2021

Datef, costituita nel 1988, con sedi a Bolzano e Brunico (BZ) e 60 risorse umane specializzate, opera nei settori digital services, cloud e sicurezza informatica, con oltre 100 clienti enterprise prevalentemente localizzati in aree germanofone dove il gruppo Sesa prosegue l’ampliamento della propria customer base. Datef ha chiuso l’esercizio al 31 dicembre 2020 con ricavi per oltre Euro 11 milioni, un Ebitda margin di circa il 20% ed un utile netto di Euro 800 migliaia. Il forecast per l’anno 2021 prevede ricavi per Euro 12,5 milioni, in ulteriore crescita (+15%Y/Y) rispetto all’anno precedente.
Grazie a questa operazione, Var Group rafforza il proprio posizionamento nell’offerta di managed services, cloud e digital security per i segmenti SME ed enterprise, ampliando la propria presenza nella regione del SüdTirol e nei distretti manufatturieri mitteleuropei ed accogliendo nella propria organizzazione un team di 60 risorse umane specializzate, in prevalenza germanofone. L’operazione prevede il rafforzamento del team di security operations center in lingua tedesca con sede a Bolzano della controllata di Datef, Industrial Cyber Security S.r.l., potenziando l’offerta di servizi digital security in ambito mitteleuropeo ed industriale (OT). 

Var Group conferma il proprio ruolo di digital partner di riferimento per l’innovazione tecnologica a fianco delle imprese in una fase cruciale di evoluzione del mercato e di accelerazione della domanda di trasformazione digitale. Conoscenza del territorio, specializzazione, prossimità e affidabilità sono i valori di Datef perfettamente in sintonia con la proposta globale di Var Group. Entrambe sono impegnate a definire un nuovo modello di servizi che abiliti la maturità digitale delle imprese, mettendo le persone al centro, ottimizzandone la produttività e rendendo le aziende più competitive grazie a continuità operativa, disponibilità delle informazioni, digital security e cloud.
 
L’acquisizione è stata realizzata sulla base di valorizzazioni in linea con i parametri EV/Ebitda (5x) di riferimento generalmente applicati dal Gruppo Sesa, con il coinvolgimento dei soci fondatori e key people di Datef Georg Patzleiner, Hans Peter Patzleiner e Leonhard Feichter che manterranno quote di partecipazione nel capitale e ruoli apicali nella gestione per un periodo almeno decennale, con meccanismi di Earn Out e di allineamento dei vettori di interesse ed obiettivi condivisi di crescita sostenibile nel lungo termine. 

L’operazione costituisce la dodicesima acquisizione di controllo societario da gennaio 2021 per il Gruppo Sesa, con un perimetro addizionale di ricavi annuali per circa Euro 160 milioni, un Ebitda margin double digit ed un capitale umano di oltre 500 risorse umane specializzate e si inserisce nella più ampia strategia industriale di continuo investimento e focalizzazione sulle aree a maggior valore aggiunto dell’Information Technology, con potenziale di crescita e generazione di valore sostenibile nel lungo termine.


“Grazie alla partnership con Var Group e l’ingresso nel gruppo Sesa, Datef accelera il proprio percorso di crescita, rafforzando la presenza locale in Südtirol e gettando le basi per un’espansione mitteleuropea. I nostri clienti beneficeranno delle sinergie industriali che si genereranno grazie alla partnership tra il gruppo Datef e Var Group, mettendo quindi a loro disposizione un più ampio e completo portafoglio di servizi e di soluzioni. Siamo convinti, inoltre, che la partnership con Var Group valorizzerà ulteriormente i nostri collaboratori/trici e le rispettive competenze, generando nuovi percorsi di sviluppo professionali.” hanno affermato Georg e Hans Peter Patzleiner, Fondatori e CEO di Datef.   

“Rafforziamo la nostra presenza a fianco dei distretti produttivi mitteleuropei ed il nostro modello di organizzazione federativo, supportando la trasformazione digitale delle imprese ed arricchendo la nostra organizzazione di un team germanofono specializzato in aree strategiche per la nostra crescita come i managed services e la cyber security in un territorio ricco di realtà imprenditoriali internazionalizzate ed attive nel settore manifatturiero.” ha dichiarato Francesca Moriani, CEO di Var Group S.p.A.
 
“Oggi realizziamo la dodicesima acquisizione industriale da Gennaio 2021, con un perimetro complessivo addizionale di ricavi di Euro 160 milioni e 500 risorse specializzate, rafforzando la nostra presenza a fianco dei distretti produttivi mitteleuropei in aree a forte intensità manifatturiera ed internazionale, ampliando in una prospettiva europea le competenze e le soluzioni innovative sviluppate con successo sul mercato italiano. La ricca pipeline di operazioni di M&A con contenuto industriale e di competenze, all’interno di una solida strategia di crescita organica, continuerà ad alimentare il nostro percorso di generazione di valore di lungo termine a beneficio di tutti gli stakeholder.” ha dichiarato Alessandro Fabbroni, CEO di Sesa. ​