Top A incentivi

Anche le istituzioni statali accelerano
l’innovazione favorendo l’Industria 4.0!

Col Piano Nazionale Industria 4.0, il Governo sostiene il processo di trasformazione delle imprese italiane che vogliono investire in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei propri processi produttivi.

Var Group ti affianca nella definizione del percorso più idoneo per sfruttare al meglio tutte le agevolazioni previste dalla legge.

Bottom a Incentivi sostenere le imprese text

Sostenere le imprese nella sfida della
Trasformazione Digitale

I vantaggi per le imprese sono concreti:

  • Iperammortamento

    Le imprese che acquisteranno o prenderanno in leasing beni materiali nuovi, dispositivi o tecnologie che abilitano la trasformazione in chiave 4.0, otterranno una supervalutazione del 250% per rinnovare la propria infrastruttura IT e i processi produttivi.

  • Superammortamento

    Le imprese che acquisteranno o prenderanno in leasing beni strumentali nuovi otterranno una supervalutazione del 140%. Chi beneficia dell’iperammortamento potrà fruire dell’agevolazione anche per gli investimenti in beni strumentali immateriali (software e sistemi IT).

Bottom A Incentivi

Bottom B incentivi title

Stimolare la spesa in Ricerca e Sviluppo per garantire la competitività futura delle imprese

Bottom B incentivi icon

Bottom B incentivi text

Il Piano Nazionale Industria 4.0 prevede un Credito d’imposta del 50% su spese incrementali in Ricerca e Sviluppo, riconosciuto fino a un massimo annuale di 20 milioni di €/anno per beneficiario e coinvolge tutte le spese relative a: ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale; assunzione di personale altamente qualificato e tecnico; contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, startup e PMI innovative; quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio. Il Credito d’imposta è applicabile per le spese in Ricerca e Sviluppo che saranno sostenute nel periodo 2017-2020.

Bottom C incentivi text

Favorire lo sviluppo dell’imprenditoria
innovativa

Il Piano mira anche a sostenere le imprese innovative in tutte le fasi del loro ciclo di vita con l’obiettivo di diffondere una nuova cultura imprenditoriale votata alla collaborazione, all’innovazione e all’internazionalizzazione.

  • Esonero dalla disciplina sulle società di comodo e in perdita sistematica

  • Possibilità anche per le srl di emettere piani di incentivazione in equity, agevolati fiscalmente

  • Incentivi agli investimenti in capitale di rischio: detrazione IRPEF (per investimenti fino a 1 milione di euro) o deduzione dell’imponibile IRES (fino a 1,8 milioni) pari al 30%

  • Accesso gratuito, semplificato e prioritario al Fondo di Garanzia per le PMI

  • Equity crowdfunding per la raccolta di nuovi capitali di rischio

  • Possibilità di cedere le perdite a società quotate sponsor (almeno il 20% delle quote

  • In caso di insuccesso: esonero dalla disciplina fallimentare ordinaria

  • In caso di successo: le startup mature possono convertirsi agilmente in PMI innovative, continuando a godere dei principali benefici.

Bottom c incentivi img

Bottom D Incentivi

Il Piano Nazionale Industria 4.0 rappresenta una preziosa opportunità da cogliere appieno per continuare a far crescere la tua azienda.

Chiedi informazioni a Var Group sul piano incentivi e scarica il documento completo

SCARICA IL PDF

Bottom E form Maggiori Informazioni

Chiedi maggiori informazioni
Compila i campi del form

Bottom e maggiori informazioni img