<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1634198480170315&amp;ev=PageView&amp;noscript=1"> VAR GROUP - CYVER SECURITY
 
logo
 
 
 
SOC 4.0
 
Scopri come con il Security Operation Center può permetterti di tenere sotto controllo la sicurezza della tua azienda, monitorando costantemente, analizzando e prevenendo possibili attacchi.
 
 

CHE COS'E' SOC


Un Security Operations Center è un centro di servizio e di ricerca, composto da un team altamente qualificato, la cui mission è il monitoraggio continuo della sicurezza delle aziende che gli sono affidate attraverso la prevenzione, la rilevazione, l’analisi e la risposta agli incidenti di sicurezza informatica.

 

La gamma di competenze richieste è estremamente ampia, dal vulnerability management, alla computer forensics, alla malware analysis e risultano di primaria importanza elementi come formazione e aggiornamento continui.

IL SOC DI VAR GROUP

 

Il SOC di Var Group e Yarix, basato su tecnologia IBM QRadar è un centro all’avanguardia, presidiato h24x365, che fornisce un approccio olistico ed esaustivo in tema di sicurezza informatica, business continuity e disaster recovery.

 

Var Group, grazie alle competenze sviluppate dal team Yarix, è l’unica azienda privata in Italia ad essere membro del FIRST, prestigioso organismo internazionale che riunisce i CERT (Computer Emergency Response Team) più importanti al mondo, come quelli di Apple, Google e della Nasa, per la risposta agli incidenti informatici e la condivisione in tempo reale di informazioni.

Nel 2016 ha gestito 4 miliardi di eventi di sicurezza relativi ad attacchi ad infrastrutture di enti pubblici e governativi e di aziende private (sanità, TLC, finanza, trasporti, etc).


IL PROGETTO SOC 4.0


L'Internet of Things in particolare sarà al centro di una sfida tra potenzialità e sicurezza e dovrà essere guidato dalla consapevolezza dei rischi connessi e, in particolare, dalla necessità di difesa dei dati e delle infrastrutture da cybercrime, cyberterrorismo e cybersabotaggio.
L’avvio di partnership strategiche con soggetti governativi ed economici israeliani e università italiane è alla base di un innovativo e pionieristico progetto per la realizzazione del primo Security Operation Center specializzato sul contrasto al cybercrime basato sugli oggetti connessi, dispositivi IoT (Internet of Things) e sistemi SCADA, una sorta di pattugliatore della Rete che si avvarrà di un panel di collaborazioni di rilievo.

 

Il progetto sarà il risultato dell’impegno congiunto degli esperti informatici di Yarix, di un gruppo di ricercatori in forze presso le maggiori università italiane e delle aziende israeliane più innovative: una task force internazionale che consentirà di realizzare, presso la sede Yarix di Montebelluna di un SOC 4.0.